Nuovo capitolo nella carriera dell’artista neozelandese Keith Urban, pluripremiato songwriter e produttore con alle spalle 15 milioni di album venduti, e ben quattro prestigiosi Grammy Award  tutti meritati.  La sua decima fatica discografica si intitola The Speed of now – part 1, anticipata lo scorso luglio dal singolo “Superman” che, apprezzato dalla critica, ha immediatamente scalato le country charts americane . Nel video clip l’artista vestiva i panni di un cartoon che prendeva vita in un album da disegno, sfogliato velocemente.  

La chiave di lettura dell’ album

E proprio la velocità citata nel titolo, pare essere la chiave di lettura di questo cd. “Un’idea nata mentre stavo viaggiando parecchio per il mondo” – spiega Keith.  “Quando arrivò la notizia del lockdown mi ritrovai spiazzato, come svuotato dal punto di vista creativo. Arrivò il giorno in cui un mio amico mi spronò, dicendomi di non soffermarmi a pensare a quello che in quel momento sarebbe stato impossibile da fare, ma di concentrarmi su ciò che avrei potuto realizzare’. A quel punto non mi fermai più, entrai in studio e terminai le registrazioni dell’album di inediti”. 

La Sua prima volta con Pink

Proprio in quel periodo di ispirazione massima è nato il brano “One too many”, che lo vede duettare per la prima volta con Pink. “Ho sempre amato la sua voce” –  dichiara il cantante, nel corso di un’intervista a una rete televisiva americana. “La sua caratura artistica, quel suo essere poliedrica e il suo talento innato donatole da Dio, la rendono una delle più grandi cantanti degli ultimi vent’ anni. Ho pensato subito a lei, per questa canzone dalla matrice soul pop”. 

Le conseguenze del Lockdown

E precisa: “Purtroppo la pandemia ci ha costretto a registrare agli antipodi del pianeta, lei a Los Angeles e io a Sydney, e a dover assemblare successivamente le parti vocali del brano. Il medesimo problema si è presentato per le riprese del video”.  Nell’ album, uscito da poche settimane, figurano anche altri nomi di spicco tra cui Breland, talentuoso emergente dell’hip hop country, feat. in “Out of the cage” insieme al chitarrista Nile Rodgers, e la star del country Eric Church, ospite nella splendida ballata “We were”, che suggella il disco. 

Keith Urban

Keith Urban che dal 2006 è sposato (tra alti e bassi) con l’attrice Nicole Kidman, conosciuta un anno prima al “G’”Day USA Gala in Australia, sta lavorando alla stesura della sua prima colonna sonora per un film per il cinema, che vedrà protagonista la stessa Kidman.

Sonja Annibaldi

Keith Urban

2018 Keith Urban
The Speed of now – part 1”
Digital-Cover.Graffiti-U
Keith Urban
2018 Keith Urban The Speed of now – part 1” Digital-Cover.Graffiti-U Keith Urban

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.