C’è un prima e dopo Covid-19 per ogni cosa e il mondo della pasticceria non fa eccezione ma grazie a una scelta avveniristica ha saputo trasformare  i limiti imposti dalla pandemia in nuove opportunità: si è svolto così il 26 ottobre per la prima volta in versione completamente digitale World Pastry Stars, WPS,  il più importante congresso internazionale di pasticceria dedicato a un pubblico di professionisti che ha riunito in live streaming grandi pasticceri internazionali e italiani davanti una platea virtuale di addetti ai lavori con l’obiettivo di condividere esperienze, consigli e strategie per una ripartenza all’insegna dell’innovazione.

Iginio e Debora Massari, un appuntamento speciale per voltare pagina insieme

Il congresso è stato ideato da Iginio Massari, Pasticceria Veneto a Brescia, IM a Milano e a Torino, primo membro italiano dell’Associazione Relais Dessert nonché fondatore e presidente onorario dell’Accademia maestri Pasticceri Italiani e rappresentante della pasticceria italiana in tutto il mondo. Insieme alla figlia Debora  si è interrogato sui possibili scenari futuri della pasticceria artigianale e ha trovato una risposta significativa nell’organizzazione di un evento che rappresenta una linea di partenza per dirigersi verso orizzonti più ampi e ricchi di nuove ispirazioni e soluzioni, grazie alla possibilità offerta ai partecipanti di avere un dialogo libero e costruttivo e uno scambio di opinioni proficuo.

Una felice ripartenza per la pasticceria contemporanea

Molte le idee portate sul palcoscenico da professionisti dotati di creatività, tecnica e passione che hanno cercato di affrontare e analizzare insieme questo momento di grande cambiamento sia attraverso nuove modalità di lavoro, sia considerando le mutate esigenze dei consumatori, evidenziando come al di là delle tecnologie sempre più sofisticate resti prioritario l’apporto creativo individuale e la possibilità di confrontarsi e raccontare le proprie esperienze, per condividerle in un percorso di crescita collettivo che parli un linguaggio universale.

Le Pastry Stars Internazionali 

L’edizione 2020 ha visto la partecipazione straordinaria delle migliori Pastry Stars da tutto il mondo in collegamento live con il Maestro Iginio Massari impegnate in un interessante dibattito riguardo testimonianze, suggerimenti  e ricette per un’efficace ripresa: Albert Adrià e Jordi Roca (Spagna), Christophe Michalak e Angelo Musa (Francia), Antonio Bachour (USA) e Natsuko Shoji (Giappone). A conclusione della giornata la proclamazione e la premiazione del “Miglior pasticcere del mondo 2020”, “Miglior pasticcere under 35” per la realizzazione di una torta innovativa, elegante ed equilibrata  e “Miglior pasticcere donna” per la creazione di una torta tradizionale al cioccolato.

Marzia Medagliani

Massari
WPS
Natsuko_ritratto-400x400
WPS
c-Joan-Pujol-Creus-_-Jordi-Roca
White-flower
Foto-Adria
WPS
Antonio-Bachour
WPS
Christophe-Michalak-
WPS
Portrait-Angelo-Musa_-Laurent-Fau-400x400
Papilio
Unknown
WPS
WPS
Massari WPS Natsuko_ritratto-400x400 WPS c-Joan-Pujol-Creus-_-Jordi-Roca White-flower Foto-Adria WPS Antonio-Bachour WPS Christophe-Michalak- WPS Portrait-Angelo-Musa_-Laurent-Fau-400x400 Papilio Unknown WPS WPS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.