Nicoletta Giberti ha ideato e creato Il Filatoio a Modena come il luogo dove si potesse realizzare il progetto del festival delle Fiabe nato con l’intento di promuoverlo, organizzarlo e svilupparlo attraverso un’indagine intellettuale, antropologica e culturale sulla FIABA.“La valenza antropologica e sociale del “raccontarsi fiabe” è antica quanto la comparsa dell’uomo sulla terra: le fiabe venivano sempre raccontate nel luogo del fare, prima del riposo, davanti al fuoco, mangiando e bevendo.”

Nicoletta Giberti

Attrice, regista e performer da anni indaga il tema FIABA con particolare attenzione all’aspetto antropologico e sociale che nel tempo questo genere ha avuto. La narrazione archetipica delle fiabe come canale in cui la voce diventa il tramite necessario e preziosissimo, il recupero di una oralità perduta e l’incanto sono solo alcuni dei punti fondamentali della sua ricerca. Ha all’attivo diversi corsi di formazione sulla creazione di eventi site-specific e sulla narrazione. Ha studiato e lavorato tra gli altri con Enrique vargas, Danio Manfredini, Sonia Abaunza Galvis, Stefano Vercelli e Chiara Guidi. Mi interessa indagare il sentire umano per scorgere la memoria collettiva e rinnovare una necessità sociale fondamentale della cultura. Il mio intento più alto, attraverso il Festival e i miei lavori, è riportare l’attenzione verso qualcosa di molto prezioso e necessario, verso una indagine del Sè, che a volte sfugge nella breve intensità di una vita.

Il Filatoio

Un luogo come una casa, dove trascorrere un tempo di qualità nutrendo anima e corpo, osservando, toccando ed ascoltando per recuperare un pensiero intellettuale: la filosofia del filatoio.

Un luogo di cultura in cui sia possibile spendere un tempo di qualità attraverso la conoscenza, la bellezza ed un ritorno alla manualità, alla lettura dei libri, all’ascolto delle fiabe per grandi e piccoli gustando ed assaggiando cibi sani e genuini nel rispetto della tradizione e della salute.

I servizi del Filatoio

Nel Filatoio ci sono una cucina ed una caffetteria per indagare il gusto partendo da un concetto di slow food come momento conviviale, con un menù vegetariano/vegano, prodotti a km zero, biologici e biodinamici.

Nel soppalco c’è un salotto con una libreria di testi in collaborazione con case editrici raffinate per potere leggere, studiare o semplicemente sfogliare.

Al centro del Filatoio c’è una grande stufa a legna che inebria di aromi lo spazio, accoglie la calma ed il piacere di prendersi il giusto tempo.

Il circolo culturale FILATOIO è la casa dell’Associazione Festival della Fiaba.

“La valenza antropologica e sociale del “raccontarsi fiabe” è antica quanto la comparsa dell’uomo sulla terra: le fiabe venivano sempre raccontate nel luogo del fare, prima del riposo, davanti al fuoco, mangiando e bevendo.”

Direzione artistica NICOLETTA GIBERTI
Coordinamento Artistico ed organizzativo COLLETTIVO FESTIVAL DELLA FIABA
Progetto di ristrutturazione MASSIMO GIBERTI
Realizzazione degli arredi GIANLUCA BOLLA

A.L.

119476249_3547099695354194_4027794888174661555_n
119489461_3547099538687543_5311538823806175203_n
119514794_3547099835354180_602093398787432689_n
119218773_3547099748687522_1756765389994066970_n
filatoio-modena-3
119509806_3547099762020854_6019723796215743361_n
119528596_3547099512020879_5839828256129618697_n
unnamed-1
Fiaba-Giberti
119476249_3547099695354194_4027794888174661555_n 119489461_3547099538687543_5311538823806175203_n 119514794_3547099835354180_602093398787432689_n 119218773_3547099748687522_1756765389994066970_n filatoio-modena-3 119509806_3547099762020854_6019723796215743361_n 119528596_3547099512020879_5839828256129618697_n unnamed-1 Fiaba-Giberti

3 pensiero su “Video Intervista a Nicoletta Giberti : ideatrice del Filatoio e del Festival della Fiaba”
  1. I ddo not een kno how I ended up here, butt I thougut this post
    was great. I don’t know who you are but certainly you
    are going to a famous blogger if you are not already 🙂 Cheers!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.