Lo Shakespeare’s Globe si prepara a riaprire il suo teatro all’aperto il 19 maggio 2021, a condizione, ovviamente, che la situazione pandemica rimanga sotto controllo fino ad allora. L’ultimo spettacolo si era tenuto lo scorso marzo 2020, quindi sarebbe importante per il teatro poter riprendere normalmente i suoi spettacoli nel rispetto delle misure di distanziamento. La stagione estiva si aprirà con opere di Shakespeare quanto “A Midsummer Night’s Dream”, seguita subito dopo da “Romeo & Juliet” e “Twelfth Night”.

La Globe Touring Ensemble

La Globe Touring Ensemble performerà invece, “As You Like It”, “The Tempest” e sempre “A Midsummer Night’s Dream”, un classico intramontabile e di una pungente ironia; saranno incluse le rappresentazioni teatrali di alcune delle scelte più amate del pubblico, come “Metamorphoses”, un’opera innovativa tratta da alcuni scritti di Ovidio, che sarà presentata il 30 settembre.

A gestire la stagione saranno nomi come: Jean Chan, Alfred Enoch, Sean Holmes, Sami Ibrahim, Ola Ince, Laura Lomas, Sabrina Mahfouz, Brendan O’Hea, Holly Race Roughan e Michelle Terry.

Per la prima volta, sarà possibile assistere ad alcune delle rappresentazioni tramite lo streaming allestito dal palco del Globe Theatre. Il periodo è stato molto duro, il teatro è riuscito a resistere grazie alle donazioni, tra cui quella molto ingente della Garfield Weston Foundation, ed all’aver messo alcune possibilità online di interazione.

Shakespeare’s Globe Theatre

Il Globe Theatre è stato il teatro di Londra dove recitò la compagnia di William Shakespeare. Una sua ricostruzione è tuttora visitabile, nei pressi del Blackfriars Bridge sulle rive del Tamigi, ma l’originale è stato distrutto da un incendio.

Attualmente, la struttura che chiamiamo “Shakespare’s Globe Theatre” è quella, infatti, fondata da Sam Wanamaker, e parte di un progetto che vede coinvolta anche una seconda struttura.

Non si tratta semplicemente di un Teatro, ma anche di un centro multiculturale: il lavoro al suo interno sfrutta la capacità di coinvolgimento delle opere di Shakespeare per creare performance indimenticabili ed a loro modo moderne, rendendo le rappresentazioni un modo estremamente semplice per interfacciarsi con la cultura.

La dichiarazione di Michelle Terry, la direttrice artistica

La direttrice artistica del teatro, ha dichiarato in riferimento all’inaugurazione della prossima stagione: “Anche solo annunciare una stagione significa che ci stiamo avvicinando sempre di più tornare a fare la cosa che amiamo, la cosa per cui è stato costruito il Globe e la cosa che tanti di noi artisti, ed il pubblico allo stesso modo, abbiamo perso durante questo periodo: condividere storie, spazi e tempi con quante più persone possibili (…). Questo è un momento storico da non sottovalutare; abbiamo ancora molta strada da fare per emergere e guarire da questa pandemia, ma il teatro può aiutare ad arrivarci: ecco qual è la sua funzione. Per esprimere ciò che è spesso inesprimibile, sopportare ciò che è spesso insopportabile, ridere, piangere, essere – al sicuro -insieme. La prontezza è tutto e Shakespeare’s Globe è pronto.”

La prima opera ad essere messa in scena: “A Midsummer Night’s Dream”

Ad aprire la stagione mercoledì 19 maggio sarà la tanto celebrata produzione del 2019 di A Midsummer Night’s Dream. L’ensemble di questa produzione eseguirà anche Twelfth Night, a partire dal 29 luglio 2021. 

Le produzioni saranno dirette da Sean Holmes, con l’assistente alla regia Prime Isaac. Michelle Terry, direttrice artistica del Globe, interpreterà anche Viola. Il cast, sarà poi composto da attori ed attrici come Shona Babayemi che sarà sia Helena sia Olivia, Peter Bourke che sarà Oberon ed Antonio, Victoria Elliott interprete di Titania e Feste e tanti altri nomi noti, con qualche piccola new entry.

Laura Galasso

Fotografie : ©Shakespeare’s Globe Theatre

Shakespeare’s Globe Theatre
Shakespeare’s Globe Theatre
Shakespeare’s Globe Theatre
Shakespeare’s Globe Theatre
Shakespeare’s Globe Theatre
Shakespeare’s Globe Theatre
Shakespeare’s Globe Theatre
Shakespeare’s Globe Theatre
Shakespeare’s Globe Theatre
Shakespeare’s Globe Theatre
Shakespeare’s Globe Theatre
Shakespeare’s Globe Theatre
Shakespeare’s Globe Theatre Shakespeare’s Globe Theatre Shakespeare’s Globe Theatre Shakespeare’s Globe Theatre Shakespeare’s Globe Theatre Shakespeare’s Globe Theatre Shakespeare’s Globe Theatre Shakespeare’s Globe Theatre Shakespeare’s Globe Theatre Shakespeare’s Globe Theatre Shakespeare’s Globe Theatre Shakespeare’s Globe Theatre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *