In anteprima il 6 agosto su IMDb TV, il servizio di streaming gratuito premium di Amazon, la serie che racconta la superstar della musica country Luke Bryan attraverso trionfi e le tragedie nel suo cammino verso il successo

Luke Bryan: My Dirt Road Diary

La docuserie in cinque parti segue il cinque volte Entertainer of the Year Luke Bryan mentre sperimenta gli alti, bassi, i trionfi e le tragedie lungo la strada verso un successo senza precedenti. Attraverso home video originali, interviste e filmati incredibilmente personali, gli spettatori avranno un’esperienza di passaggio nel backstage nella vita della superstar della musica country.





Le parole di Luke Bryan

“La devozione e il supporto dei miei fan sono la ragione per cui sono arrivato così lontano nella mia carriera”, ha detto Luke Bryan. “La vita può essere dura e gli ultimi 15 mesi sono stati molto difficili per tutti. Spero nel condividere questo sguardo crudo nella mia vita che possa essere un incoraggiamento per gli altri. Attraverso i dolori possono arrivare i trionfi”.





Le parole di Lauren Anderson e Ryan Pirozzi

“Questa serie sottolinea l’abilità unica e stimolante di Luke Bryan di gestire ogni tragedia personale con grazia e ogni successo professionale con umiltà, ispirando il pubblico a fare lo stesso”, hanno affermato Lauren Anderson e Ryan Pirozzi, co-responsabili dei contenuti e della programmazione di IMDb TV. “Siamo onorati che IMDb TV sia la casa per questo sguardo commovente e mai visto prima sul mondo di Bryan”.

Luke Bryan: My Dirt Road Diary è prodotto da Luke Bryan, Kerri Edwards e Ryan Schmidt, in associazione con Endeavour Content e Peanut Mountain Productions. Michael Monaco di FlyHi Films è anche produttore esecutivo e dirige.





Luke Bryan

Dal suo debutto, Luke Bryan ha ottenuto 26 #1 successi e ha più singoli digitali certificati RIAA di qualsiasi altro artista country con 68,5 milioni, ha 15,6 miliardi di stream in tutto il mondo e ha venduto quasi 13 milioni di album. I suoi tour di concerti principali hanno suonato spettacoli sold-out per 12 milioni di fan, inclusi 36 concerti allo stadio, Farm Tours, spettacoli di Spring Break e sette eventi di concerti di destinazione “Crash My Playa” sold-out. Luke ha vinto oltre 50 importanti premi musicali, tra cui cinque vittorie come Intrattenitore dell’anno. La sua terza e più recente vittoria come Entertainer è stata assegnata dall’Academy of Country Music lo scorso aprile, e detiene anche due onorificenze come Entertainer dalla Country Music Association. Ulteriori premi includono sei riconoscimenti come Artista dell’anno CMT, Artista/cantautore dell’anno NSAI, il primo destinatario dell’ACM Album of the Decade Award per Crash My Party, sette CMT Music Awards, cinque Billboard Music Awards e quattro American Music Awards – oltre ad essere stato nominato Top Country Artist degli anni 2010 da Billboard, ‘L’artista più ascoltato del decennio’ da Country Aircheck e ‘Artist Humanitarian Recipient’ dalle emittenti radiofoniche nazionali questo febbraio. Luke ha recentemente concluso la sua quarta stagione come giudice di celebrità, insieme a Katy Perry e Lionel Richie, in American Idol della ABC. Questa primavera ha pubblicato una versione deluxe del suo debutto n. 1 BORN HERE LIVE HERE DIE HERE (Deluxe Edition).





Fotografie: ©IMDb TV

maxresdefault
mgid-ao-image-cmt.com-687505
Luke-Bryan-square-exhibit-image
luke-bryan-dirt-road-diary
M_LukeBryan-9_0
Unknown
Luke Bryan
maxresdefault mgid-ao-image-cmt.com-687505 Luke-Bryan-square-exhibit-image luke-bryan-dirt-road-diary M_LukeBryan-9_0 Unknown Luke Bryan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.